Cuvée d’Automne 0.75-Domaine de la Pinte

29.90 

3 disponibili

EAN: N/A COD: 1PICAUAC6ASA Categoria:
 

Descrizione

Il Domaine, già celebre nell’Ottocento ma abbandonato dopo la crisi della fillossera, è “risorto” nel 1953 per iniziativa di un visionario quale era Roger Martin, uno dei pionieri dell’agricoltura sostenibile in Francia. Dal reimpianto, i vigneti, lungo la strada che da Arbois porta, in direzione sud-ovest, a Pupillin, sono stati coltivati nel segno della “sostenibilità”. In stretto regime biologico dal 1989 e in biodinamica certificata dal 2006, essi si estendono oggi per 34 ettari tutt’intorno agli edifici della cantina, con ben 14 ettari a Savagnin, vera “specialità della casa” (il resto è a Poulsard, Trousseau, Chardonnay anche nel raro biotipo “Melon à Queue Rouge” e il Pinot Noir). Elementi ambientali – il microclima decisamente fresco, le potenti escursioni termiche, i suoli antichissimi di marne blu – spiegano per la loro parte la splendida definizione aromatica e gustativa dei vini, che tuttavia trova ragione d’essere anche nella scelta “estetica” di Pierre Martin, il nipote del fondatore. L’integrità “très gourmande” del frutto, la delicatezza delle sfumature floreali e l’intensa acidità dei vini non fanno che esaltare, calice alla mano, la loro dotazione in termini di struttura estrattiva, tannino e sapore.

Informazioni aggiuntive

Peso 1.3 kg
Dimensioni 10 × 10 × 35 cm
Paese

Regione

Denominazione

Villaggio

Formato

Agricoltura

Vitigno

,

Affinamento

Vinificazione

Terreno

Allergeni

Temperatura di servizio

Gradazione alcolica

Consumo ideale

Abbinamenti

,

Tipologia